Rintracciare un cellulare con il gps

I ricercatori hanno notato che bastano dodici svolte con l'automobile per individuare il luogo esatto dove si trova l'automobile con cui l'utente si sta muovendo. Il problema più grande riguarda l'impossibilità per un utente di riuscire a bloccare il tracciamento da parte dei sensori. Non esiste nessun sistema che permette di disattivarli quando non si ha il GPS attivo.

Cosa fare allora? I ricercatori suggeriscono di eliminare ogni app che non si utilizza e di non scaricare applicazioni da negozi di terze parti.

L'unico modo per potersi difendere dal tracciamento sarebbe di dotare i dispositivi di strumenti che permettono di disattivare i sensori, ma nessuna azienda lo ha mai fatto. Quartz, rivista online statunitense, ha pubblicato sul proprio sito internet un articolo in cui si evidenzia che Google raccoglie i dati di geolocalizzazione degli smartphone Android anche con il GPS spento. L'azienda di Mountain View non ha smentito la notizia, ma ha voluto assicurare gli utenti che i dati vengono utilizzati solamente per migliorare la velocità con cui vengono recapitati i messaggi e che le informazioni non vengono inserite all'interno del sistema di sincronizzazione di rete di Google.

Per non creare troppi dissapori tra i propri utenti, l'azienda di Mountain View ha assicurato che da novembre questo servizio non è più attivo e che i dati di geolocalizzazione degli utenti non vengono più raccolti. Se non fosse stato per la denuncia di Quartz che ha ricevuto i dati da Oracle molto probabilmente non lo avremo mai saputo.

Come tracciare il GPS dello smartphone anche da spento. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.


  • software spia per samsung note 7!
  • 5 modi per rintracciare un cellulare con il GPS!
  • Sfrutta tutto il potenziale di questo software di monitoraggio per cellulari.
  • Recensioni.
  • recuperare password wifi iphone 6s Plus.

FASTWEB raccoglie automaticamente alcune informazioni, in particolare verrà registrato il tuo indirizzo IP, il giorno e l'ora in cui hai sottoscritto la nostra Newsletter. Questi dati vengono raccolti unicamente per fini statistici, per diagnosticare eventuali problemi sui nostri server e per migliorare il nostro servizio. Tutti i prodotti. Stupendo un po' tutti, la casa di Redmond annuncia il proprio ritorno nel mondo della telefonia mobile.

Ecco come si impostano su tutti i dispositivi. Facebook Twitter LinkedIn. Iscriviti alla nostra Newsletter Riceverai settimanalmente le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia! Iscriviti Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Merito del Wi-Fi. Ottieni una certificazione gratuita sulle tue competenze digitali con Digital IQ Inizia il test. Chi siamo Costi a consumo Numeri utili. Eccone alcune fra le più interessanti disponibili attualmente sul Play Store.

Ti ho spiegato più in dettaglio come utilizzare le app anti-furto per Android nel mio tutorial su come trovare Android : leggilo e non te ne pentirai.

Сome localizzare un cellulare di un’altra persona

Anche hai iPhone dispongono di una funzione anti-furto gratuita: si chiama Trova il mio iPhone e per sfruttarla occorre che il telefono sia acceso, connesso a Internet e con i servizi di localizzazione attivi. La funzione "Invia ultima posizione" ti consentirà di scoprire l'ultima posizione nota del tuo "melafonino" in caso di spegnimento del dispositivo. A questo punto, se vuoi, puoi comandare l'Phone da remoto facendogli emettere un suono , attivando la modalità smarrito in modo da bloccarlo con un codice di sicurezza e da visualizzare un messaggio nella lock screen o inizializzandolo.

Scegliendo quest'ultima opzione perderai la possibilità di localizzare il telefono in futuro, quindi usala solo in casi disperati.

Purtroppo non sono disponibili soluzioni alternative come su Android che permettono di comandare il device via SMS. Se non hai un computer a portata di mano, puoi localizzare e comandare il tuo iPhone da remoto usando la app Trova il mio iPhone per iOS.

I comandi che si possono impartire sono i "soliti", cioè Squilla per farlo squillare, Blocca per bloccarlo con un codice di sicurezza e Cancella per formattarlo perdendo quindi la possibilità di localizzarlo in futuro. Se il tuo smartphone è stato oggetto di un furto, non limitarti a formattarlo da remoto. Contatta subito il tuo operatore telefonico, chiedi il blocco della SIM in modo da poter richiedere poi una nuova scheda mantenendo il tuo numero , sporgi denuncia per il furto e richiedi il blocco dello smartphone rubato sulla rete nazionale tramite inibizione del codice IMEI.

Lo so, si tratta di procedure un po' noiose, ma sono doverose. Trovi spiegato tutto più in dettaglio nel mio tutorial su come bloccare telefono rubato. Vuoi condividere la tua posizione geografica, o meglio, quella del tuo smartphone con un amico?

Installare l'app

Vuoi seguire gli spostamenti di un amico con il suo consenso in modo da potervi incontrare più facilmente? Allora da' un'occhiata a queste app per localizzare GPS cellulare.

Come localizzare GPS cellulare | Salvatore Aranzulla

È completamente gratuita e non richiede alcuna configurazione particolare. Per maggiori dettagli consulta la mia guida su come localizzare un iPhone di un amico in cui ti ho illustrato il funzionamento della app più in dettaglio. Forse non tutti lo sanno, ma Facebook Messenger , l'applicazione ufficiale della chat di Facebook per Android , iOS e Windows Phone , permette di condividere la propria posizione geografica con gli amici per un periodo massimo di 60 minuti consecutivi.

Per usufruire di questa funzione, non devi far altro che aprire Messenger, selezionare l'amico con il quale desideri condividere la tua posizione geografica e pigiare prima sul pulsante … che si trova in basso a destra, e poi sulla voce Posizione e infine sul pulsante Condividi la posizione attuale che compare in basso. Anche l'applicazione ufficiale di Google Maps Android e iOS permette agli utenti di condividere la propria posizione geografica con altre persone, le quali naturalmente devono avere un account Google e la app di Maps installata sul proprio device.

Introduzione

Premi quindi il pulsante Inizia e scegli se condividere la tua posizione per 1 ora o fino alla disattivazione quindi per sempre. Scegli infine la voce Seleziona persone e scegli gli amici a cui consentire di tracciare la tua posizione via GPS. Questo sito contribuisce alla audience di.